A sorpresa, stavolta sì

Trasecolo nel sentire che in Gran Bretagna i giovani hanno votato per rimanere e i vecchi per andarsene e questo sarebbe la dimostrazione di conservatorismo e paure da parte dei vecchi.

La Gran Bretagna entrò ufficialmente nella comunità europea nel 1972.

Anche volendo considerare “giovani” tutti i nati dal 1972 in poi e “vecchi” quelli nati fino al 1971 – che è assurdo, ma ci serve per la discussione – si vede bene che i “giovani” hanno votato per mantenere la sola cosa che conoscevano, lo status quo di tutta la loro vita.

Sono i “vecchi” ad aver affrontato il voto con il possibile paragone di due situazioni.

Non i giovani, i vecchi.

Ciò non vuol dire che l’abbiano fatto tutti, ovviamente, ma che lo potevano fare, mentre i più giovani no.

I giovani hanno deciso di conservare quello che hanno sempre conosciuto (e sarà sintomo di paura solo per i vecchi? che diamine, un po’ di serietà), quello che risulta comodo o si illudono possa risultar comodo, quello che comunque non ti pone davanti a una novità con cui fare i conti.

 

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: